ULTIME-NEWS
  1. I primi volti delle Sirene di mister Asteriti…Cesario il nuovo capitano della Pallavolo Crotone
  2. Una magica sera Italiana…
  3. Arriva la Nazionale Italiana Femminile U16 a Crotone
  4. Bilancio di fine stagione per la Poseidon Crotone
  5. Crotone capitale del volley giovanile territoriale Calabria Centro Under 13

News

Comunicato Stampa
12 Gennaio 2014
12 1 204

Metal Carpenteria, contro la Fidelis una vittoria di carattere

Una vittoria netta, senza possibilità di replica. La Metal Carpenteria Crotone si impone con un perentorio 3-0 nel derby con la Fidelis di Cirò Marina al termine di una partita messa in discussione solo nel secondo set. Mister Asteriti è costretto a rinunciare a Debora Cosentino e Marta Scida, entrambe alle prese con una caviglia malconcia. Parte dalla panchina anche la palleggiatrice Miriam Reale, al suo posto il tecnico piazza in cabina di regia Lorenzetti. Già dalle primissime battute si capisce che tipo di gara sarà. La Metal Carpenteria si porta immediatamente sul 5-1 e mister Bastone cerca di correre ai ripari con un time-out. Che però non servirà a molto visto che le crotonesi mettono

Comunicato Stampa
9 Gennaio 2014
9 1 2014

Metal Carpenteria, domenica il derby con la Fidelis Cirò Marina

Si avvicina il giorno del derby con la Fides di Cirò Marina (gara che si giocherà domenica al Palakrò con inizio alle ore 17.30) e in casa Metal Carpenteria continuano i problemini. È stata una settimana delicata per mister Asteriti visto che il tecnico crotonese dovrà fare a meno di Debora Cosentino che dopo l’infortunio rimediato domenica scorsa dovrà stare ferma almeno per un paio di settimane per consentire alla sua caviglia di guarire completamente. Ma la sfortuna si è accanita sulla squadra pitagorica visto che anche Marta Scida e Silvia Reale sono state vittime nei giorni scorsi di un infortunio simile anche se nel caso di Cosentino la sua buona parte l’ha fatta la giocatrice

Comunicato Stampa
7 Gennaio 2014
7 1 2014

Esordio di 2014 sfortunato per la Metal Carpenteria Crotone

CROTONE – Battuta d’arresto per la Metal Carpenteria Crotone che cede per 3-1
in casa di fronte alla Futura Reggio Calabria, una delle squadre costruite per
fare il salto in B2. Partita che si è dovuto disputare presso la palestra del
IV circolo visto che la poca pioggia caduta nella giornata di domenica è
bastata per mettere fuori uso il Palakrò, palazzetto che ha qualche problemino
di troppo al tetto. In ogni caso la gara è iniziata regolarmente, nelle prime
battute si gioca punto a punto e le squadre

Comunicato Stampa
3 Gennaio 2014
4 1 2014

Si riparte, la Metal Carpenteria ospita la Futura Reggio al Palakrò

Si riparte. Dopo la sosta natalizia, durata ben poco per le ragazze di mister Asteriti, la Metal Carpenteria Crotone ritorna in campo per un difficilissimo impegno di campionato. Domenica alle 17.30 al Palakrò infatti arriverà la Futura Reggio Calabria, formazione allestita la scorsa estate per fare il salto in B2 ma che in questa prima parte di stagione ha trovato sulla sua strada avversarie che si sono mostrate più determinate ostacolandone il cammino. Le atlete pitagoriche sono tornate in palestra già il 2 di gennaio dopo due giorni di riposo per preparare al meglio e curare ogni minimo particolare in vista di questo match. L’obiettivo della Metal Carpenteria è quello di far bottino pieno per riavvicinarsi il più possibile al vertice della classifica visto che le sconfitte in trasferta di Palmi e Lamezia hanno fatto perdere qualche posizione alla compagine di Asteriti. Il 2013 della squadra crotonese è iniziato purtroppo con una distorsione alla caviglia per Silvia Reale, lontana dagli allenamenti anche Carmen Vrenna per questioni famigliari.

Comunicato Stampa
23 Dicembre 2013
23 12 2013

La Metal Carpenteria esce a testa alta dal match con Lamezia

Si chiude con una sconfitta sul campo della corazzata Lamezia il 2013 della Metal Carpenteria Crotone. Le pitagoriche hanno affrontato una squadra che fino ad ora è a punteggio pieno avendo vinto tutte le partite disputate fino ad ora conquistando sempre i tre punti. In ogni caso le ragazze di Asteriti non hanno affatto demeritato uscendo dal campo a testa alta. Nel primo parziale la Metal Carpenteria scende in campo con Pioli, Cosentino, Scida, Previtera, Bitonti, Miriam Reale in cabina di regia e Stasi libero. Una prima frazione caratterizzata da qualche errorino proprio di Reale che viene richiamata in panchina dal suo tecnico per far spazio a Lorenzetti. Il gap è già troppo ampio ma pian piano Crotone inizia a rosicchiare qualche punticino anche se nella fase finale la mancanza di esperienza di alcuni elementi si fa sentire al cospetto di avversarie sgamate e pronte ad approfittare di ogni minima disattenzione.

Comunicato Stampa
20 Dicembre 2013
20 12 2013

Metal Carpenteria pronta per affrontare la capolista

Impegno difficilissimo per la Metal Carpenteria Crotone che sabato farà visita alla capolista Lamezia, squadra che fino ad ora sta dominando il campionato e dopo le prime nove partite è addirittura a punteggio pieno. La squadra di mister Asteriti viene comunque da un periodo positivo e per questo match il gruppo è al gran completo. Di fronte ci sarà una squadra che rispetto alla scorsa stagione ha investito ancora di più andando ad assicurarsi tre atlete che in Serie C fanno la differenza e che fino ad ora non hanno avuto rivali sul campo. A queste si aggiunge anche il libero Spaccarotella, giocatrice che fino ad un paio di stagioni fa giocava in Serie A2 con Soverato e che è dotata di una grande reattività.

Comunicato Stampa
15 Dicembre 2013
15 12 2013

Metal Carpenteria bella e vincente: vittoria e sorpasso

METAL CARPENTERIA KR-SENSATION GIOIOSA 3-1

(Parziali: 27-25, 25-23, 26-24, 25-23)

METAL CARPENTERIA KR: Pioli, M. Reale, Bitonti, Scida, Stasi (libero), D. Cosentino, A. Cosentino, Lorenzetti, Previtera, Vrenna, Pacecca (Libero 2), Cesario, Muscò. Allenatore: Asteriti.

SENSATION GIOIOSA: C. Cilione, P. Cilione, Cipolla, Cufari, Dulcianu, Fiamingo, Lucà, Mazzone, Petrillo, Cristallino (Libero). Allenatore: Latella.

ARBITRI: Cangemi e Pultrà.